10 curiosità sulla marijuana light che non sai

10 curiosità sulla marijuana light che non sai

La cannabis leggera, più comunemente chiamata “marijuana light“, è prodotta dalle infiorescenze femminili della Canapa Sativa. Si selezionano quelle con concentrazione minima di THC ed elevata di CBD. È una sostanza inclusa tra quelle non stupefacenti.
La pianta appare esteticamente come la più nota marijuana, solo dopo un’analisi chimica si può distinguere la canapa legale da quella non legale venduta sul mercato nero.

Ecco alcune curiosità sulla marijuana light.

La coltiva anche l’Esercito Italiano

L’Esercito Italiano coltiva la cannabis! Nel 2007 in Italia ne è stato legalizzato l’uso in campo terapeutico e nel giugno 2016, presso lo stabilimento chimico-farmaceutico militare di Firenze è stato prodotto il primo raccolto di produzione italiana.

Le ripercussioni sulle organizzazioni criminali

Secondo la Direzione Nazionale Antimafia, la legalizzazione di questa sostanza ha indebolito le organizzazioni criminali; considerando che il mercato delle droghe leggere copre circa la metà del traffico di stupefacenti.

Cannabis e cani

Assurdo! Anche i cani possono assumere sostanze stupefacenti, evidentemente non in maniera diretta, tuttavia il fumo passivo della marijuana può provocare effetti anche sui nostri amici a quattro zampe.

Può ridurre dolori ed infiammazioni

I cannabinoidi, come il CBD, possono ridurre il dolore grazie all’azione sul sistema endocannabinoide presente nell’organismo umano.

Antipsicotico

Oltre ad alleviare i disturbi d’ansia, il CBD legale agisce anche come antipsicotico. Alcune prove scientifiche suggeriscono che il cannabidiolo potrebbe aiutare a trattare la schizofrenia ed altri problemi di salute mentale.

Antitumorale/Anticancerogeno

Campi di ricerca sull’assunzione di CBD ipotizzano una riduzione dei tumori e nell’inibizione della proliferazione delle cellule tumorali.

Riduce gli effetti del THC

Come molti consumatori già sapranno il THC può provocare vari effetti psicotropi quando consumato e porta ad ansia, paranoia e panico quando assunto in quantità elevate. Tuttavia, il CBD ha la capacità di contrastare i sintomi di ansia indotti dal THC.

Varietà

Alcuni studiosi parlano di tre varianti, mentre per altri esiste un’unica specie con più varietà. In ogni caso, al di là di ogni discussione le possiamo distinguere in tre diverse specie:
– Cannabis Sativa: la più conosciuta, cresce in Asia, America e Africa. Può raggiungere i 5 metri d’altezza. Le foglie sono verde chiaro, grandi e di forma simile alle dita di una mano.
– Cannabis Indica: originaria di luoghi come il Pakistan e l’India e si è nel tempo adattata a climi più secchi. Rispetto alla Sativa è più bassa e le sue foglie sono più scure e larghe.
– Cannabis Ruderalis: proviene dalla Siberia e dal Kazakistan e assomiglia a un cespuglio che cresce molto rapidamente ed in maniera abbastanza “sparpagliata”. La massima altezza che raggiunge è di 90 cm, le foglie sono molto strette e i fiori minuscoli.

Perché viene chiamata “erba legale”

L’unica differenza dalla marijuana tradizionale risiede nel livello di THC (tetracannabidiolo) in essa contenuto. La marijuana light ha identiche caratteristiche chimiche ad eccezione del THC, che deve stare sotto lo 0,6%.
Il THC è il principio attivo della marijuana causa degli effetti psicotropi provocati nell’uomo. La legge impone che il TCH non debba superare lo 0,2%. Se supera lo 0,6% è considerato uno stupefacente.

“Suore” e marijuana light

Siamo in California. Sette donne che vengono chiamate “weed nuns” : anche se non sono suore, si vestono come tali e si comportano come in un convento (non appartengono, infatti, alla Chiesa cattolica), producono olii e balsami tratti dalla cannabis e pare che abbiano un grande effetto sul benessere e sulla salute di chi soffre di patologie a cui va associata una terapia del dolore.


SCONTO DEL 15% DA SPENDERE SUL NOSTRO SITO
E rimani aggiornato su nuovi prodotti e promozioni.
ISCRIVITI
Lasciandoci la tua email acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali che avverrà nel rispetto della PRIVACY POLICY ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016
 
close-link
Spezioni gratuite per ordini superiori ai 99 Euro. Consegne su Roma in 75 minuti, chiama lo 328 743 0507 e scopri come!